Bitcoin potrebbe „tirare un Tesla“ Rally prima del 2020 Fine: Analista

Veröffentlicht von

L’economista e analista di mercato di spicco Alex Kruger non è preoccupato per l’andamento a medio termine della Bitcoin, nonostante la recente debolezza dei prezzi.

Dice che la moneta potrebbe tirare un rally simile al Tesla nei mesi a venire.

Bitcoin potrebbe tirare un grande rally nei mesi a venire

L’economista e analista di mercato di spicco Alex Kruger non è preoccupato per l’andamento a medio termine della Bitcoin, nonostante la recente debolezza dei prezzi. L’analista ha recentemente dichiarato che pensa che la criptovaluta potrebbe finire per tirare un „Tesla“ come un rally nei mesi a venire:

„Mi è stato chiesto se c’è un livello in cui ridurrei significativamente la mia esposizione al bitcoin. Non c’è“. Ci sono livelli dove ridurrei l’esposizione se l’azione dei prezzi intragiornalieri e/o le metriche di finanziamento indicano che potrei mettere un top locale. Questo è tutto. $BTC rivisitare 13.000 dollari avrebbe senso per il grafico. Ma molti afflussi correnti sono agnostici. $BTC potrebbe strappare facce nei prossimi 2-3 mesi, tirare un Tesla. Il profilo dei rendimenti rimane asimmetrico. Quindi non scommettere su un pull back“.

$BTC rivisitare 13K avrebbe senso per il grafico. Ma molti afflussi correnti sono agnostici. $BTC potrebbe strappare facce nei prossimi 2-3 mesi, tirare un Tesla. Il profilo dei rendimenti rimane asimmetrico. Quindi non scommettere su un pull back.

Ha aggiunto in seguito che se ottiene un calo del prezzo Bitcoin nella regione da 13.000 dollari, sarebbe incline a distribuire capitale aggiuntivo nel mercato della crittovaluta.

Con un rally simile a quello di Tesla, Kruger fa riferimento a come la criptovaluta sia salita di livello dai minimi dell’estate 2019 ai freschi massimi di tutti i tempi, come vediamo ora.

Macro Trend Intact

Altri sono convinti che la tendenza del toro sia intatta. Tyler Winklevoss, CEO di Gemini e miliardario Bitcoin, ha detto recentemente in proposito:

„Penso che vedremo un prezzo altissimo per #Bitcoin prima del 2020″. Anche se il prezzo è salito da 10k a quasi 14k in meno di un mese, non è ancora andato a buon fine. Quando inizieremo a vedere picchi di 3-5k, allora i tori saranno in fuga“.

Anche Raoul Pal, CEO di Real Vision ed ex manager di hedge fund, ha recentemente affermato che la crittovaluta potrebbe muoversi ancora più in alto.

„Ci sono letteralmente solo due resistenze rimaste sul grafico #bitcoin – 14.000 e poi il vecchio massimo storico a 20.000″. Mi aspetto nuovi massimi di tutti i tempi al più tardi all’inizio del prossimo anno. La performance di Bitcoin è così dominante e così onnicomprensiva che risucchierà ogni singolo asset narrativo a secco e lo sputerà fuori. Mai prima d’ora nella mia carriera ho visto un’attività così dominante che non ha quasi alcun senso detenere altre attività. La macro, i flussi, la tecnologia, la demografia e le tensioni sociali sono tutti confluiti in questo momento e la risposta definitiva dei mercati è – #bitcoin“.

Pal ritiene che la Bitcoin potrebbe raggiungere un prezzo di 100.000 dollari e oltre in questo ciclo di mercato a causa di una serie di macro tendenze. Egli ha evidenziato in modo specifico il coinvolgimento istituzionale nella principale moneta crittografica, che potrebbe portare la moneta a nuove vette a causa di afflussi record.